La Baia di Ieranto

Info

Descrizione

Camminare su onde di roccia, a picco sul mare, tra ulivi e ginestre. Fino a raggiungere una piccola spiaggia di ciottoli dove fare il bagno in acqua cristallina, coi Faraglioni di Capri di fronte.
  • Tempo di percorrenza: circa 4 ore.
  • Chilometri: 6 km.
  • Grado di difficoltà: medio.
Il nome Ieranto deriva dal greco “Ieros”, ovvero “sacro”: qui vicino, a Punta Campanella, sorgeva il tempio della dea Atena e qui Omero colloca le Sirene che incantarono Ulisse. Oggi l’atmosfera sacra si respira ancora camminando su onde di roccia, davanti a panorami che si aprono in un azzurro improvviso.